• mamytales

Cosa comprare per un neonato?

Updated: Sep 14

You can read this article in English here.


Quando sei incinta inizi a pensare a ciò che ti servirà comprare per il tuo bambino. I tuoi genitori, i parenti, colleghi e amici inizieranno a chiederti che cosa vorresti come regalo alla nascita, e ci saranno volte in cui neanche tu saprai che cosa chiedere. Ovviamente, accadrà anche che qualcuno ti farà un regalo senza chiedertelo prima, col risultato di ritrovarti un doppione o qualcosa che poi non userai. Ma questa è un’altra storia 😀.


Per renderti le cose più semplici ed evitare di acquistare o ricevere oggetti poco utili, potresti creare una lista nascita. Io avevo creato una lista nascita su Amazon, che avevo poi mandato a chi mi chiedeva un suggerimento per farmi un regalo. A volte Amazon offre un regalo di benvenuto quando crei la lista e fai i primi acquisti, oppure sconti in base al valore degli ordini (https://amzn.to/2X4f2K6).


Qui sotto ho messo insieme una lista di cose che ho trovato utilissime quando il piccino è arrivato: sono tutti articoli che ho usato personalmente più o meno a lungo, e fanno il loro lavoro senza troppi fronzoli. Lasciati ispirare!


Cambio pannolino


  • Pannolini e salviette: Dai un'occhiata al mio post sulle salviette

  • Ricariche per il mangia-pannolini – in 16 mesi ne ho usate circa 40;

  • Fasciatoio dai un’occhiata a quello che ho preso io da Ikea;

  • Materassino per fasciatoioottima scelta anche in questo caso da Ikea;

  • Traverse – Io le compro all’Esselunga;

  • Lavette - quelle di Ikea sono di buona qualità ed economici;


Bagnetto


  • Blooming Bath Baby questo è un oggetto davvero utilissimo. Io l’ho usato fino ai 6 mesi del mio bambino. Ti serve un lavandino abbastanza profondo o una vaschetta per il bagnetto, e ricorda di farlo asciugare bene ogni volta che lo usi;

  • Vaschetta per il bagnetto ho acquistato questa versione pieghevole di Foppapedretti perché immaginavo di portarla con me nei viaggi, anche se poi non è mai avvenuto. Comodissima anche a casa, ho iniziato a usarla intorno ai 6 mesi;

  • Sapone liquido – ho usato sempre quello di Mustela. Si tratta di un gel delicato che può essere usato sia per il corpo che come shampoo;

  • Accappatoioio l’ho preso da Ikea;


Photo credit: Henley Design Studio

Set carrozzina / passeggino


  • Venduto in versione Duo (navicella e passeggino) o Trio (che include anche il seggiolino auto) – L’offerta è vastissima, ma non sempre qualità, comodità e maneggevolezza vanno di pari passo. Dai un’occhiata alla mia pagina di Recensioni;

  • Cavalletto (utile se intendi usare la navicella in casa) – io ho preso quello di Kinder Valley;


Allattamento al seno


  • Lanolina in crema io usavo quella di Lansinoh;

  • Cuscinetti d’allattamento sempre di Lansinoh, sono ottimi;

  • Tiralattepotrebbe servirti oppure no. Nel mio caso è stato utile quello singolo (un seno alla volta) di Medela;

  • Buste per conservare il latteti serviranno se hai abbastanza latte e vuoi conservarlo nel freezer o in frigo. Io ho provato sia quelle di Medela che di Lansinoh, non ci sono particolari differenze;

  • Bottigliette-biberonse vuoi abituare poco a poco il tuo bambino a prendere il latte dal biberon, le bottigliette di Medela (calma) hanno una tettarella speciale che riproduce il flusso di latte dal seno (così il bambino deve esercitarsi a succhiare, proprio come dal seno della mamma). Ne avevo due ed erano sufficienti;

  • Cuscino per l’allattamentoho acquistato quello di Chicco, ma in realtà l’ho usato più per fare esercizi sul pancino (tummy time) che per allattare;

Allattamento artificiale


  • Biberonho sempre usato, anche adesso che il mio piccino ha 19 mesi, i biberon anti-colica di MAM. Avevo comprato 3 bottigliette piccole (150 ml) e 3 grandi (260 ml). Ho provato anche quelle di Tommee Tippee ma non mi ci ero trovata molto bene. Questo non significa che non possano andare bene per te. Ti consiglio di provare diversi tipi e vedere quale il tuo bambino accetta più volentieri;

  • Sterilizzatore – anziché comprare un apparecchio, ho deciso di risparmiare spazio con le buste per sterilizzare a vapore nel microonde. Ho provato sia quelle di Philips che di Medela. Mi sono trovata meglio con le prime, perché mi sembrava che durassero un po’ di più;

  • Thermos – per risparmiare tempo nella preparazione del latte, ho comprato il thermos di Philips Avent. Di tempo me ne ha fatto risparmiare parecchio. Tenevo sempre con me il thermos con l’acqua bollente e una bottiglia a temperatura ambiente, così da poterle facilmente mixare col latte in polvere e avere il latte pronto in pochi secondi, alla temperatura corretta;

Nanna


  • Lettinoil nostro è di Foppapedretti. I loro lettini sono di ottima qualità e li raccomando;

  • Sacco nanna – considerato che i bambini, quando coperti, tendono a scoprirsi ho trovato molto utile avere un sacco nanna. Ne ho acquistato uno da Marks and Spencer, un altro da John Lewis e un altro ancora da Slumbersac. Anche se tutti sono di 2.5 tog, ho trovato quello di Slumbersac un po’ più caldo degli altri;

  • Lenzuola con angolile ho comprate da Ikea;

  • Coprimaterasso impermeabileanche questo l’ho comprato da Ikea;

  • Baby Monitorho acquistato questo Basic Baby monitor di Philips Avent. Secondo me è inutile comprare apparecchi più costosi con video & audio. In ogni caso, se il tuo bambino piange, è sicuro che andrai a vedere come sta e a tranquillizzarlo, a prescindere dal monitor. Un buon apparecchio audio nella mia esperienza è più che sufficiente;



Benessere



Buon divertimento con il vostro shopping!


Scrivetemi quali prodotti avete trovato irrinunciabili e anche se ne avete scoperti di nuovi!



#newborn #newbornlist #babywishlist #mamytales #neonato #listanascita


 
 

©2020 by Mamytales

  • Facebook
  • Instagram